Gestire una cometa

Colgo l’occasione per spiegare brevemente come elaborare una serie di scatti di una cometa..

La Prima regola fondamentale è di capire la velocità di spostamento della cometa, e di regolarsi di conseguenza sui tempi di esposizione, infatti una singola posa a focali sostenute può già contenere la cometa mossa, e quindi sarà inutilizzabile..

quindi più pose (senza esagerare) dai tempi contenuti, con focali relativamente basse (max 600mm) in maniera tale da inglobare eventuali code, e ovviamente dark flat e bias!

Per l’elaborazione la somma la effetuiamo con dss e seguiamo l’eccellente tutorial di Renzo Del Rosso che è visibile nella sezione articoli..

Come si potrà facilmente notare nei due articoli precedenti la cometa sarà molto più visibile..successivamente una maschera selettiva ci aiuterà nella gestione della cometa e del fondo cielo..

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...